Il testo di “Amami amami”

AMAMI AMAMI

Adriano Celentano e Mina

Musica di Idan Raichel
Testo di Riccardo Sinigallia

***

e se non ti avessi amato mai
adesso non saresti qui
ma non mi chiedere perché
adesso e qui amami

e io mai mi abituerò
alla tua voce e ai tuoi addii
contro la nostra volontà
adesso e subito amami

amami amami
imperdonabilmente si
con la tua vita nella mia
ricominciando da qui

amami amami
indifferentemente si
senza ragione né pietà
semplicemente così

e se non ti avessi amato mai
ora chissà dove sarei
tra chi rinuncia e chi ti abbraccia
e chi non capisce come sei

pericolosa amica mia
sarò un pericolo per te
se fosse affetto me ne andrei
ma per me affetto non è

amami amami
imperdonabilmente si
con la tua vita nella mia
ricominciando da qui

amami amami
inevitabilmente si
senza ragione né pietà
perché nessuno è così

amami amami
imperdonabilmente si
con la tua vita nella mia
ricominciando da qui

amami amami
inevitabilmente si
senza ragione né pietà
perché nessuno è così

Andrea

Potrebbero interessarti anche...