ENTRA nella community dei FANS di Adriano Celentano!
ott 17 2014

Federico Zaccone a Blogo: “Lo stylist è lo psicologo delle star”

Da Chiara Galiazzo a Laura Pausini passando per Adriano Celentano e Perturbazione: i look delle star raccontati a Blogo dallo stylist Federico Zaccone.

Se mi avessero detto che questo sarebbe diventato davvero il mio lavoro, non ci avrei mai creduto! Così mi dice Federico Zaccone, giovane stylist, che in pochissimi anni ha avuto modo di collaborare con grandissimi nomi della musica e della tv italiana da Laura Pausini a Barbara d’Urso. Il tutto a 26 anni non ancora compiuti. Se volete scoprire come ci sia riuscito e curiosare tra i segreti dei look delle star nostrane, vi riportiamo qui di seguito la nostra chiacchierata con Federico che vi accompagnerà in un piccolo grande viaggio dal Festival di Sanremo all’Arena di Verona facendovi conoscere più da vicino perfino Adriano Celentano…

Federico Zaccone - Tesserino 'Adriano Live'

[…]

E ti è mai capitato che fosse “difficile” collaborare con qualcuno?

Guarda, in realtà no. Questo lavoro non è certo una passeggiata, ma per fortuna mi sono sempre capitati progetti splendidi con artisti meravigliosi sia dal punto di vista musicale che da quello umano. Certo, richieste “impossibili” ci sono sempre…

Tipo?

Ho collaborato ai costumi dell’ultimo show di Celentano all’Arena di Verona, Adriano Live, che è stato trasmesso anche su Canale 5. È stata un’esperienza incredibile e formativa soprattutto perché ha avuto dei ritmi allucinanti. Pensa che la coreografia di Yuppi Du non doveva essere fatta ma, praticamente in diretta, Celentano ha cambiato idea quindi noi del team di stylist abbiamo dovuto inventarci qualcosa in tempo zero per i ragazzi che sarebbero saliti sul palco con lui. Insieme alle sarte abbiamo tagliuzzato delle maglie in modo da creare dei look credibili e sensati in tempo zero. Missione compiuta, per fortuna. Sempre per lo stesso show ci ha chiesto di inventarci dei look da “vichinghi moderni”, inizialmente mi sono fatto delle domande ma alla fine non era poi così impossibile, abbiamo fatto anche quelli e lui era molto soddisfatto del nostro lavoro… Meno male!

[…]

di Grazia Sambruna

16/10/2014 – FashionBlog.it


apr 6 2014

Da “Domenica Live” del 06/04/2014

La dedica di Adriano Celentano a Gianni Bella…

Immagine anteprima YouTube

Andrea


set 6 2012

Vasco Rossi: frecciatine a Barbara d’Urso, Morandi e Celentano

Il rocker di Zocca si toglie qualche sassolino dalla scarpa e ironizza sui colleghi dei talk show

Vasco Rossi (© Cover Media)

MILANO – Vasco Rossi ha sbeffeggiato (metaforicamente) i conduttori televisivi Barbara d’Urso, Gianni Morandi e Adriano Celentano.

Il rocker è atteso a marzo sul piccolo schermo, dove condurrà un nuovo format, antagonista a quelli già esistenti, che darà visibilità ai ragazzi del concorso Rock®Evolution. In uno degli ultimi post pubblicati sul suo profilo Facebook, Vasco Rossi non ha perso occasione per lanciare una frecciatina ai colleghi dei talk show, dichiarandosi tranquillo in vista della nuova sfida professionale.

«Non sono molto preoccupato per il ruolo di conduttore. Dopo Morandi, Celentano e Barbara d’Urso – prosegue tranquillo il Comandante – ce la dovrei fare anch’io. E comunque vada sarà un successo», ha ironizzato la star puntando il dito contro la conduzione “scadente” dei tre personaggi.

«Ci vedremo a fine marzo attraverso il tubo catodico. Ormai mancavo solo io a fare un programma in tivvù! La cosa non è ancora sicura al cento per cento… Bibi Ballandi non ha ancora sciolto le riserve. Mi deve rispondere in settimana».

Di certo, Rossi è pronto ed entusiasta della nuova avventura che non vede l’ora di cominciare. «Voglio fare questa esperienza – afferma sicuro si sé e della sua capacità di catalizzare l’attenzione del pubblico – e voglio farla diventare l’evento televisivo più importante dell’anno. Voglio vedere chi non lo guarderà almeno per curiosità! Tutto andrà in una certa direzione. Nessuna ipocrisia. Ci saranno discorsi sinceri, onesti, certamente scomodi e anche provocatori, ma sempre entro i limiti della decenza pubblica! Ci sarà musica e sorprese… e forse anche Celentano come intervistato».

04/09/2012 – Ticinonline (www.tio.ch)