ma…Adriano è vero che non ricordi le parole delle tue canzoni???

Potrebbero interessarti anche...

  • Adriano è sempre stato così, dovresti saperlo! Le parole le dimentica veramente!
    Secondo me Adriano è fatto così, punto basta, la frase finisce li!
    Non sono affatto scuse, perchè spesso le ha dimenticate quando stava cantando divinamente (anche nell’ultimo show) e soprattutto non è un problema di età, perchè il dimenticarsi le parole è un problema che risale ai tempi in cui giovanissimo partecipava a Sanremo…
    Per quanto riguarda Sanremo 2004 non era previsto che cantasse, e secondo me Adriano non è il classico cantante che parte la base e si mette a cantare… Lui se non ha tutto perfetto e sistemato come vuole, non si sente molto a suo agio secondo me…
    Per quanto riguarda invece la telefonata fu un’improvvisata nella quale Adriano non voleva cantare anche per non far passare gli auguri, una scusa per pubblicizzare il nuovo album. Accennò tanto per quelle parole perchè Morandi insisteva, ma non era sua intezione mettersi a cantare per telefono.
    Probabilmente il non esibirsi spesso dal vivo, lo ha penalizzato alle volte, quando, come sappiamo, non ha cantato all’altezza del suo nome.
    Altro problema nelle intonazioni, secondo me, è propro legato al dimenticarsi le parole. Personalmente quando provo a cantare una canzone che non conosco bene a memoria, finisco per sbagliare l’intonazione. Se invece le parole della canzone mi vengono da sole, non sbaglio!
    Insomma tu dici che forse fa finta di dimenticare le parole perchè non trova la giusta intonazione, io invece sostengo il contrario: Adriano non ricorda bene le parole della canzone e questo lo porta a non avere un’intonazione perfetta.
    Poi ovviamente ci saranno state anche le volte in cui non ha trovato la giusta intonazione e basta, non per dimenticanza della parole…

  • Caro Andryonline, Adriano non riesce neanche a cantare in play back perchè se tu noti quando parte la canzone lui ha sempre la testa abbassata. Adriano e prigo dai retta a me lui e fatto cosi ma anche da pigro e forte lo stesso.

  • Allora diciamo la stessa cosa….dimentica le parole (anche in playback)!
    Probabilmente le dimentica perchè è un pò pigro (non si esercita abbastanza)…

  • Anche secondo me Adriano è troppo pigro.
    Per i suoi show io non credo che faccia molte prove per le canzoni. Credo che si eserciti più su come si deve muovere sul palco e per quello che deve dire piuttosto che su come cantare.
    Diciamo che quando deve cantare in tv è come se partecipa alla Corrida, se va bene ok sennò amen.
    Poi sempre con questi “alberi” nelle orecchie…non sempre è la scelta giusta spararsi la musica nei timpani può farti sbagliare mezza canzone…ho provato anch’io…non è tanto facile con certe canzoni.
    Poi, comunque, Adriano le parole le dimentica veramente. Sin da giovane si dimentica qualche parola qua e là o se le inventa, sarà proprio un difetto mentale che ha dalla nascita. Uno potrebbe dire: ne ha fatte tantissime di canzoni è pure logico che non ricordi tutto perfettamente, ma canzoni come Azzurro o Una carezza in un pugno dico che è quasi impossibile scordare le parole.
    Ma per lui niente è impossibile! 😉

    Fabrizio

  • SI ma fabrizio non scordiamo i concerti stupendi che ha fatto in passato li le parole le ricordava,e poi com’è che noi le sue canzoni le sappiamo a memoria e lui no.(giustamente come dici tu e andryonline ci vuole più impegno).

  • Andrea

    Ragà….per me è un discorso che lascia il tempo che trova. Mi spiego: per esempio, se a scuola non sto attento, non apro quasi mai i libri….. è normale che farò un’interrogazione di m….:-) Inoltre pur avendo studiato benissimo un argomento, a distanza di tempo non sarò in grado di parlarne come nel giorno in cui l’appresi, senza dare una ripassata.
    La stessa cosa vale per le canzoni, Adriano canta bene solo quando vuole lui, e con grade dispiacere devo ammettere che RockPolitik, musicalmente è stato un fallimento (a parte “L’arcobaleno ” Bisogna far qualcosa” ed altre) perchè Adriano se ne è altamente fregato delle sue canzoni.
    Adriano riesce a cantare dal vivo, ma nn si impegna.

    P.S: 2 anni fa a Sanremo era davvero afono, si capisce anche dalla voce parlata. E a dir la verità, anche a Rockpolitik è stato sempre afono.

  • ohgeppooh

    Cari amici, innanzitutto mi scuso per la lunga assenza dovuta all’assorbimento quasi totale di tempo libero da parte di mia figlia (2 anni)…
    l’argomento mi stimola parecchio. Come tutti voi, sono un attento studioso del comportamento di Adriano da sempre…Chi lo conosce veramente, parlo di amici e parenti, sa che in realtà Adriano è una persona molto timida…La timidezza è un’arma a doppio taglio…Da una parte ti (lo) rende molto naturale, originale…dall’altra ti disarma, ti rende vulnerabile. Dobbiamo partire dalle considerazioni e dalle difese in merito alla questione da parte ad esmpio di Rosita…Lei stessa ai tempi del famoso flop “La guerra di Piero”, disse che aveva partecipato a numerose e ripetute prove (con sucesso) della canzone…Chi è emotivo lo sa…Qui bisogna fare un’analisi comportamentale. Per quanto mi riguarda, a me capita spesso di sentirmi “imbranato” e bloccarmi di fronte ad attività elementari, come ad esempio la parola, mi piace scrivere e leggere…ho dimestichezza con l’italiano, credo, ma quando sono in una situazione ad alto contenuto emotivo mi avvicino addirittura alla balbuzie…perchè mi agito, mi blocco…Non parlo di panico, non appartiene a me nè ad Adriano…Chi lo segue da decenni, avrà passato tutti i suoi periodi e le sue ansie…ricordate “Paura di un trionfo”?, il modo in cui venne intitolato il concerto trasmesso a cura di Gianni Minà su rai due?…Titolo emblematico. Parliamo di paura dell folla…Ovvio, le canzoni, il modo di cantare, sono il risultato ultimo del suo lavoro, ma il disagio, l’emozione, traspaiono soprattutto quando parla…a volte gli mancno vocaboli elementari, scorda concetti, nomi…Ricordate a Rockpolitik l’intervista con Battiato? o in passato tante altre effettuate…Io sono assolutamente convinto che il problema di Adriano non è pigrizia, al limite possiamo dire che gli manca l’allenamento. Proprio perchè ha qualche difficoltà in più se si allenasse, ma non in studio,davanti alla gente, al suo pubblico, più frequntemente, combatterebbe di più il problema…ma questo andrebbe contro la sua vincente filosofia di apparire poco per salvaguardare la sua immensa popolarità…
    questo è il mio pensiero
    Paolo

  • Anche questo è vero e credo che sia un fattore rilevante

  • Paolo devo dire che il tuo ragionamento mi ha convinto! Avevamo dimenticato un aspetto molto importante, quello dell’emotività! L’emozione non ha voce. Adriano magari sulla scena fa il duro, a me da sempre l’idea del più forte, però magari sotto sotto è molto emotivo e l’esibirsi in diretta davanti a milioni di persione così di rado, non lo aiuta in questo senso… Ricordiamo che si è un Mito, il più grande di tutti e di tutti i tempi, però è anche una persona in carne ed ossa e soprattutto con sentimenti umani! A me non sembra emozionarsi così tanto, ricordo l’inizio di RockPolitik, a distanza di tantissimo tempo dall’esibirsi in diretta e con tutta quell’attesa mediatica bombardante (ero emozionatissimo io, figuriamoci lui al centro dell’attenzione), Adriano sembrava tranquillo come se nulla fosse, ma probabilmente, anzi sicuramente dentro anche lui era molto emozionato! Magari tutta quella tensione accumulata (e non credo che non ne abbia provata) finisce per fargli dimenticare le parole e persino dei concetti…
    Alla fin fine tutto questo però non so quanto ne influisca sulla sua immagine. Probabilmente questi difetti lo rendono ancora più umano, spontaneo e sincero. Meglio la spontaneità di Adriano che le battute a memoria coi secondi calcolati tra uno spot e l’altro!

  • novecenta

    ho letto questo articolo e ho avuto un sussulto, perdonatemi se forse ripeto cose già scritte nei commenti ma non li ho letti perchè non mi trattengo dallo scrivere. sorvoliamo sul fatto che tutti sappiamo che adriano davvero dimentica le parole….ma ho letto bene!? adriano non intonato!!!! ma che scherziamo!

  • No, non credo che celentaniko abbia voluto dire questo. Forse intendeva dire che quando Adriano riconosce di non stare cantando bene, allora si ferma fingendo di dimenticarsi le parole…
    Comunque mi pare, per quanto mi riguarda e per quanto ho già spiegato, una cosa assolutamente assurda ed impensabile!

  • caro novecenta, la parola intonato non vuol dire stonato sono 2 vocaboli totalmente differenti tra l’oro…ma intonare un pezzo quando non si ricordano le parole e un po’ difficile ….poi per te adriano ascoltare adriano dal vivo ho ascoltare un cd e uguale…..???