Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.acfans.it/home/blog/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.acfans.it/home/blog/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.acfans.it/home/blog/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.acfans.it/home/blog/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288
Fans critici o passivi?... | ACfans

Fans critici o passivi?…

Ho fatto una promessa…glielo devo! E’ una grande amica, conosciuta qui, grazie al forum di ACfans, lei, come me e come voi, ama Adriano, ama le sue canzoni, le sue immense doti artistiche…Ma non riesce proprio, con le parole, a decodificare quella serie infinita di emozioni a corrente alternata che albergano nel suo cuore. E’, come molti di voi, incredibilmente giovane ed inspiegabilmente pazza di Adriano. Parlando del suo “sentire” credo e spero di interpretare il pensiero di molti di voi…

Cinquant’anni di imprese, anticipazioni (di ogni tipo, sociali, canore, economiche) Cinquant’anni di emozioni spesso contradditorie spesso inespresse spesso sovraespresse…Cinquant’anni di provocazioni, di monopolizzazione indotta degli organi di informazione, cinquant’anni di battute, suoni, note, ammiccamenti…Stili inventati e re-inventati, pagine di spettacolo stravolte, tracce lasciate indelebilmente a disposizione di un futuro già immaginato. Quel mondo in MI 7^ suona sempre sullo stesso giro, stessi accordi, stessa armonia, o disarmonia. Adriano Celentano ha meritato e merita milioni di fans, milioni di occhi puntati addosso, milioni di orecchie tese ad ascoltarne messaggi. Spesso poco chiari. E’ vero. Spesso ingenuamente persi in un mare di indifferenza. Lui ha sempre cercato di raggiungere due obiettivi contemporaneamente: da una parte accrescere la sua popolarità (ovvio!) dall’altra dare voce a pensieri più scomodi, più difficili da gestire. Da dichiarare. Si è schierato contro la caccia, contro la guerra, contro la tassazione esasperata dello Stato Italia (negli anni ’80 il suo chiodo fisso era il tetto del 30% sulle tasse) contro il silenzio assenso nella donazione degli organi, contro tutto e tutti. Spesso…Insomma ha fatto e fa una cosa molto semplice, si è messo in discussione e ha favorito chiunque cercasse un pretesto per giudicarlo, per farne emergere contraddizioni e per poterlo accusare di Qualunquismo.

Insomma, se Celentano non prendesse mai posizioni specifiche avrebbe certamente meno nemici. Ma lui è così. Molti di noi, penso a novecenta, penso a yuppidu82, penso a kaori, e molti altri, non riescono a criticarlo perchè hanno imparato ad amarlo per quello che è. E così accade il paradosso…Chi non lo contesta ma si sforza di capirlo fino in fondo passa per un fan fasullo e chi invece ha spirito critico e mette spesso in evidenza i suoi errori, le sue mancanze, le sue “apatie” al contrario diventa un fan modello.

Permettetemi di dire la mia, l’ho già fatto. E non sono nessuno per pretendere una vetrina per questo mio pensiero ma credo che qui dentro dovremmo cercare di capirci il più possibile, e, visto che Adriano può tranquillamente venirci a trovare, chissà, un giorno, magari, ci dirà la sua!, facciamogli arrivare la vera essenza del nostro essere Fans di Adriano Celentano. Tutto si riassume in “L’emozione non ha voce”…E’ proprio così. Come ci capita di amare persone non “tecnicamente belle o perfette” lo stesso vale per la passione che TUTTI abbiamo per il nostro mito…Non è vero che tutto quel che fa ci sta bene, credo che tutti noi abbiamo aspettative e speranze. Tutti noi vorremmo vedere cose che non fa, tempi che non rispetta, ma, tutti noi, siamo orgogliosi di essere suoi fans quando vediamo che ogni sua uscita, ogni suo disco, ogni sua opinione, trovano spazi che altri uomini o donne di spettacolo, dopo cinquant’anni, non immaginerebbero neanche lontanamente. Parliamo di CARISMA. O ne hai o non ne hai! E’ l’elemento che fa la differenza, è la “livella” che annulla eccessi e riporta a galla gli insuccessi, rivalutandoli. Adriano è sempre stato forte di questa caratteristica. Ha fatto cose in tempi non ancora maturi e, purtroppo, la critica non gli ha dato manforte. Se non dopo tanti tanti anni. C’è ancora tanto da scoprire a da capire di Adriano Celentano. Se ancora riesce a calamitare l’attenzione di ventenni e a fare innamorare con le sue canzoni, alle soglie dei settanta, beh…un motivo ci sarà?

Aspettiamo la sua prossima mossa, con speranza e con fiducia. Una cosa è certa. Ci stupirà ancora una volta perchè se ne uscirà con modi e tempi imprevedibili. Questa è la forza del suo successo. Questo è il motivo…

Per Luana

Paolo

Potrebbero interessarti anche...