Il testo di “Io non ricordo (da quel giorno tu)”

IO NON RICORDO (DA QUEL GIORNO TU)

(Adriano Celentano)

Lo sai che non ricordo più
se c’era il vento o avevi grandi occhiali scuri
per non tradire dentro gli occhi un’emozione
che non volevi mi toccasse ai primi sguardi
e forse avevi un velo blu
intorno al collo e guanti neri sulle mani
se c’era freddo o forse avevi il sole in faccia
ora non ricordo

[proprio non ricordo]

ma sono certo che da quel giorno tu
mi sei scoppiata dentro
e a cosa importa se non ricordo più
se nella pelle ci sei ancora tu

[Sangiorgi: eo eo eo eo eo]

lo sai che non ritorno più
sui passi che lasciavi
alle tue spalle ieri
ma resta appiccicato al naso il tuo odore
di quando attraversavi spazi e tempo
e andavi in cerca di quell’uomo in più
per ricordarmi sempre che non fossi il solo
a perdermi nel labirinto dei tuoi occhi
io non ricordo

[proprio non ricordo]

sono certo che da quel giorno tu
mi sei scoppiata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se sotto pelle ci sei ancora tu

e da quel giorno io sono certo tu
mi ti sei incastrata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se per la vita e per sempre guidi tu

ahahahahah
no… così… ridevo

e ora tu vuoi portarmi a fare un giro
tra i ricordi per sentire se quel che brucia forte
brucia ancora come ieri
o è soltanto un’altra scusa
detta per nascondere
bene l’abitudine che ci tiene ancora qui.


Grazie a Salvo ilmagno82 e al nostro moderatore Filippo gelosia71 per aver “ricostruito” il testo ascoltando la canzone qua e là nelle radio.

Fabrizio

Potrebbero interessarti anche...